Ricetta con il prosecco: l'insalata primaverile con vinaigrette al prosecco

21/04/2021
da Alberto Perini

La primavera inoltrata fa sempre venire voglia di uscire e stare all'aria aperta. Anche i pasti si fanno più leggeri e si prediligono ingredienti come frutta e verdura fresche per insalate o antipasti o aperitivi sfiziosi. Il Prosecco però resta un grande protagonista della cucina, anche in primavera-estate. Ottimo non solo per preparare risotti o secondi piatti, o per sfumare brodetti di pesce, si presta anche alla preparazione di insalate inedite, come questa con pere, pancetta e pecorino di cui ti diamo la ricetta. Ecco la nostra ricetta con il prosecco: l'insalata primaverile!

Cosa ti serve per prepararla (gli ingredienti)

Per preparare la gustosa ricetta con il prosecco chiamata "insalata primaverile", avrai bisogno di questi ingredienti, porzionati per due persone:

  • 200 grammi di Songino;
  • 100 grammi di lattuga Lollo o Gentilina;
  • Una pera succosa e matura;
  • 30 grammi di pancetta tagliata a dadini;
  • Due noci con gherigli puliti e sbucciati;
  • 100 grammi di formaggio al pepe;
  • Una cipolla fresca (cipollotto).
  • Sale e pepe secondo necessità.
  • Un cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • Vinaigrette al Prosecco

Come fare per preparare la tua insalata al Prosecco (procedimento)

  • Una volta che ti sarai procurato tutti gli ingredienti comincia con il lavare accuratamente il songino e la lattuga Lollo, e poi sbuccia la pera, elimina il torsolo e tagliala a cubetti.
  • Nel frattempo in una padella fai tostare la pancetta. Cerca di non farla bruciacchiare: la sua consistenza dovrà essere di croccantezza. Tienila da parte.
  • A questo punto puoi preparare la tua vinaigrette al Prosecco: una salsina che servirà ad insaporire e rendere più deliziosa la tua insalata. Fai così: prendi la padella in cui hai tostato la pancetta e a fiamma lenta fai sbollentare il cipollotto, che avrai tritato precedentamente, in un cucchiaio di acqua. Dovrà ammorbidirsi completamente e quasi perdere colore. È il momento di aggiungere il Prosecco: fai cuocere per una decina di minuti fino a quando non si crea una salsina. La salsina dovrà diventare cremosa e densa. Se necessario puoi addensare aiutandoti con dell'amido di mais o fecola di patate.
  • Taglia a cubetti il formaggio al pepe (in alternativa puoi usare del pecorino non stagionato).
  • È il momento di assemblare tutti gli ingredienti. Prendi un'insalatiera e versaci dentro prima di tutto il songino e la lollo. Aggiungi le pere a cubetti, il formaggio dadolato e la pancetta a striscioline. Condisci con la salsina al Prosecco e sala secondo gusto (ma potrebbe non essere necessario vista la sapidità del formaggio e della pancetta).
  • Al momento di servire aggiungi i gherigli di noce.

Cosa servire l’insalata al Prosecco

La tua insalata al Prosecco può essere gustata in abbinamento ad altre pietanze fresche e primaverili. Se ti va, ad esempio, puoi accompagnarla con dei crostini che avrai precedentemente riscaldato in forno. Potrai accostare anche delle foglie di salvia fritta, bigné salati, del formaggio fresco in piatto, erba cipollina, tartine condite come più ti piace. Insomma, tutto ciò che la tua fantasia ti suggerisce.

Quale vino accompagnerà le tue insalate primaverili?

Un ultimo aspetto da non trascurare sarà il vino da abbinare a questa pietanza. Ovviamente sarà un Prosecco, dai profumi floreali ed aroma fresco. Si tratta del jus migliore da abbinare a piatti estivi, come anche alle insalate di riso o di pasta. Il consiglio è quello di spaziare tra un Prosecco Superiore Exta Dry Conegliano Valdobbiadene Docg o un Prosecco Millesimato Doc, le cui caratteristiche meglio faranno risaltare la peculiarità del piatto.